Supporto alla genitorialità

gruppo genitori

L’obiettivo è di creare un gruppo che si possa confrontare ed aiutare con l’aiuto di un mediatore/conduttore sui temi legati alla genitorialità, al rapporto con i figli  e alle difficoltà quotidiane della relazione genitori-figli.  Ad esempio come gestire il pianto del bambino, i capricci, i primi no, l’entrata nel periodo adolescenziale, le contestazioni, la voglia di autonomia e tanti altri.

Il gruppo è pensato per avere una durata annuale con una frequenza di 1 incontro ogni 3 o 4 settimane. L’idea è di creare un gruppo stabile che faccia sentire i partecipanti a proprio agio e liberi di condividere aspetti personali e privati senza il timore di essere giudicati ma solo compresi e accolti, all’insegna della condivisione delle esperienze. Se in itinere dovessero avvicinarsi nuovi partecipanti, la loro inclusione nel gruppo verrà discussa e decisa tutti insieme, così come sarà il gruppo a decidere gli appuntamenti, i temi su cui confrontarsi e la conclusione dell’esperienza.

Sarà sempre presente un membro dell’equipe Kaleidos con funzione di facilitatore.